mercoledì 6 gennaio 2010

Rivelazione...

Nonostante i buoni consigli di una ammiccante gallina di pollaio, nel mio frigo le carote abbondano e incanutiscono. Torta di carote e nocciole (non posso pubblicare la foto... è una delle mie torte senza zucchero, senza uova, senza grassi... senza torta!). Crema di carote e crostini (nemmeno fotografata, ma fatta fuori senza esitazioni). Carote crude. Carote pelate e mangiate a colazione (deglutite con l'ausilio del tè verde al limone). Oggi, mentre su FB (che fino a un mese fa evitavo come la peste... e ora è lui che vorrebbe tanto ch'io lo evitassi) chiacchieravo con un nuovo amico, conosciuto per errore (omonimo e cugino di un amico, ha accettato senza scomporsi di concedermi la sua "amicizia"), ho ricevuto un paio di telefonate di amiche e cugine che ci tenevano tanto a farmi gli auguri... e - EPIFANIA - a me sono venute in mente le mie quattro carotine piagate e raminghe. Ho abbandonato il mio novello amico e mi sono fiondata a far loro il funerale.
Recuperare verdura morente è ormai la mia missione. Segreto? Basta nascondere, mescolare, camuffare, mentire e speziare. Credo sappia un po' di truffa alimentare. Datemi della strega, via. O della Befana. Tanto non sarete mica i primi...

TAGLIOLINI ALLE CAROTE
INGREDIENTI:
# 50 gr. tagliolini di grano duro lessati in acqua insipida per cinque minuti
# 40 gr. tempeh alla piastra tagliato a dadini
# quattro cm di alga wakame (sbriciolata nelle carote prima di cuocerle)
# quattro carote pelate (mezze buttate!), tagliate a rondelle e cotte con: una tazzina di acqua calda, un cucchiaino di tamari, pepe nero, un cucchiaino di succo di limone, spezie (nanami togarashi) e coriandolo
# tekka
# olio extravergine d'oliva q.b.
PREPARAZIONE: quando le carote saranno cotte e l'acqua evaporata, aggiungere un paio di cucchiaini di olio, la pasta scolata e mescolare sul fuoco per un minuto. Impiattare e aggiungere la tekka (la polvere nera nella foto).

23 commenti:

Fra ha detto...

Sarà anche una truffa ma questi tagliolini hanno tutta l'aria di essere davvero golosi!!! Occhio che FB è una vera è probria droga ;)
bacionisissimi
fra

Lo ha detto...

eheh ma tu sei una truffatrice con i fiocchi....deve essere buona buona....ohh cosa fai dai confidenza agli sconsociuti? ...eheh a volte mi sembra un'ottima idea...bene ora che sei fbdipendence...ci ciacoliamo! un bacione tesoro

erbaviola ha detto...

adoro le carote, vanno con tutto. tutto. alle carote si perdona ogni apparizione, anche le meno riuscite, tanto sono buone. Ne ho solo un kg in frigo, non basteranno un paio di giorni ;)

Saretta ha detto...

Ecco, mi hai dato un'idea per far fuiri le carote avvizzite nel frigo..Buona nno Claud!bacio

astrofiammante ha detto...

ehi befaninaaaa ascolta i consigli della gallinella che ti porta sulla retta via..
...fra volatili dovreste comprendervi, ;-)) in confidenza ho un paio di carotine
in frigo, che dal tempo che sono lì se le prendo in mano credo che non si reggano in verticale...devo cammuffarle!!!

Claud ha detto...

Fra, le truffe migliori sono quelle manco ti accorgi di esserci cascata! (erano buoni, però, è ormai assodato che le mie papille gustative sono OGM!)

Lo, per la confidenza agli estranei HAI RAGIONE, caspita dove portano la distrazione e le deduzioni affrettate...!

Erbaviola! Ciao, buon anno anche a te (rispondo a e-mail, via blog). Io con un kg di carote andrei nel pallone... se sono buone no, le faccio secche subito... ma ogni tanto sanno di detersivo per i piatti!

Saretta: ciao! Ti confesso che ogni tanto le faccio proprio fuori (killing carrots makes me sad)...

Marta: le carote al limone e/o zenzero sono "una toccasana" come dice la mia insegnante di yoga di ogni cosa le capiti sulla lingua!

Alessandra ha detto...

Degna morte alle carote amen! Senti, ma non fai il succo di carota? Io ci ho svezzato i pargoli! Consumi un mucchio di carote in poco tempo, ed il risultato e' buono, goloso e fa bene :-)

Quando ho le carote proprio tristi in frigo le metto 10 minuti in acqua fredda, a volte sono solo un po' disidratate...non e' che sia necessario, ma sono piu' facili da tagliare quando sono un po' 'croccanti'

Claud ha detto...

Alessandra: farei il succo di carota, che mi piace anche (sempre con un po' di limone, però), mia madre ha "smarrito" l'attrezzo per centrifugare... come la pala per impastare (della macchina del pane)!

Buon consiglio, quello di farle rinvenire (lo faccio con il sedano, abbastanza spesso)!

Mirtilla ha detto...

davvero insoliti ;)

dario ha detto...

ciaoooooo Claud!!!!!
buon anno (e grazie)!!!

mmm. i tuai tagliolini me gustano!!!!

un abbraccio

Claud ha detto...

Mirtilla: ormai tutto quello che mi bolle in pentola è assurdamente insolito... ma sapessi che stress positivo per il cervello (e per il fegato!)

Dario: ehi, ciao... che bello ritrovarti. Spero che ora tutto sia più facile...

Claud ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Gunther ha detto...

una cosa non male dai mi hai fatto in venere in mente, credo anche io di avere qualche carota in frigo!!!

Carmine Volpe ha detto...

mai fatto merenda con una carota, tra una telefona e l'altra

Mariluna ha detto...

Golosi e sani e poi sono conentadi averti ritrovata...avevo perso il tuo link sulla mia bacheca :)
un'abbraccio ^^

cobrizo ha detto...

non so dirti neppure dopo quale giro sono approdata qui... però mi sa che ho già trovato cosine buone per i miei denti!
a presto

Claud ha detto...

Gunther: commento con ritardo... spero che tu le abbia degnamente "battezzate"!

Carmine: davvero? mai fatto o fatto con successo?!

Mariluna: e capperi! ben ritrovata, allora!

Cobrizo: Lieta che tua abbia smarrito la strada!

Fabrizio - ikol22 ha detto...

Di cosine buone ne troverà senz'altro anche il carnivoro che è in me ma soprattutto mi piacerà leggere la sottile ironia che accompagna da sempre ogni tuo scritto, foss'anche una ricetta.

Fabrizio - ikol22 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Claud ha detto...

Fabrizio: quella "sottile" ironia è stata anche menzionata dal relatore della mia tesi di laurea... ho il sospetto che mi si sia ingrassata l'ironia!

yari ha detto...

Sei un'ottima camuffatrice, poi con il tocco del nanami togarashi e della tekka, wow ;-) Però la ricetta della torta la pubblichi? A me piacciono troppo le torte fatte con nulla!

Cannelle ha detto...

Purtroppo nella mia dispensa non ho le spezie che hai tu ma le carote mi piacciono molto!!!Anch'io spesso cucino in acqua insipida così ne giova la presione di mio marito (e anche la mia cellulite!!!)ehEheh!
Baci claud, a presto...magari su FB;-)
Qui in Puglia è diffusissima la polenta tagliata a quadrati piatti 4-5 mm e fritta nell'olio evo (sgagliozzi).
Ciaooooooooo

Claud ha detto...

Yari: la rifaccio e peso gli ingredienti, poi la posto!
;)

Cannelle: ma come?! Proprio Cannelle senza spezie??? Guarda... secondo me basta poco a vivacizzare le carote... zenzero? limone e salvia?