martedì 3 giugno 2008

Cous cous dolce con coulis di ciliegie e rabarbaro

Non potevo continuare a regalare il rabarbaro che mi viene consegnato con la bio-cesta. Non potevo continuare a farlo sulla spinta emotiva del ricordo delle caramelle, con la carta a quadri da trattoria, che mi regalava il farmacista. Va bene che mia cugina lo ha usato per una (mi hanno detto) buonissima torta di mele e rabarbaro. Non potevo davvero più sfuggire al mio destino... e meno male! Qualche sera fa, sfogliando distrattamente le riviste di "quarta mano" (in famiglia ci passiamo tutto il passabile) che giacevano dimenticate, mi sono imbattuta in alcune ricette di cous cous. Ecco il risultato della mia personale rivisitazione di frigo, ricetta di giornale e affarire rabarbaro...
Ingredienti (per tre persone):
mezzo bicchiere di cous cous di kamut
3/4 di bicchiere di latte di riso senza zucchieri aggiunti
vaniglia Bourbon (la punta di un coltello)
pepe di Sechuan (una grattatina)
tre bacche di ginepro
mezzo bicchiere di tè nero al bergamotto
un cucchiaio di succo di limone
un cucchiaio di maizena (o amido)
un cucchiaio di zucchero di canna
un bicchiere di ciliegie snocciolate (duroni Bigarreau di Vignola)
tre gambi di rabarbaro a pezzetti
un cucchiaino di margarina vegetale non idrogenata (opzionale)
granella di mandorle o pistacchi
Procedimento: mettere a marinare le ciliegie snocciolate e il rabarbaro con lo zucchero e il succo di limone (due ore); trascorso il tempo della marinatura cuocere a fuoco basso aggiungendo il tè e il ginepro. Dopo otto o dieci minuti il rabarbaro sarà tenero (quasi disfatto) e le ciliegie molto morbide: aggiungere la maizena e far addensare due minuti. Intanto scaldare il latte, aggiungere la vaniglia e il cous cous (quando inizia a bollire): mescolare attentamente e coprire lasciando gonfiare a fuoco spento per cinque minuti. Io ho poi messo nel piatto il cous cous (incorporare la margarina e sgranare con i rebbi di una forchetta per rendere soffice il cous cous), al centro ho messo la coulis di frutta e un po' di granella di mandorle.


Il risultato mi ha letteralmente incantata: il rabarbaro e le ciliegie hanno dato vita ad una salsina aspretta che arrotonda il dolce del cous cous (il latte di riso è dolce di suo).

17 commenti:

Lo ha detto...

ma perchè alcune persone hanno del rabarbaro e altre persone non hanno del rabarbaro??? perchè alcune persone sono propietarie di ciliege e altre di ciliegi bonsai asettici??? non è un'equa ripartizione delle ricchezze..voglio Karl Marx qui!!!!!
p.s.comonqoo oro sto bono ohohohooohhohh

Lady Harrison ha detto...

ciao! è un po' che non vengo nel tuo blog! scusa ma ho avuto moltissimi impegni! ora ci verrò con più calma! posso linkarti??? perché io sono vegetariana e mi piacerebbe consigliare blog veramente belli come il tuo...ciao!!!

Magnolia Wedding Planner ha detto...

Claud cuoricino mio!! Che bella questa ricetta è una meraviglia e mi da tante idee nuove per alcune cene che ho in mente..:-D ma grazie!
mi piace molto l'abbinamento cous cous con il dolce meravilgioso e poi guarda che perfezione nel look :-D bravissima
un bacio da stravolgerti
Silvia

parolediburro ha detto...

Meravigliosa davvero.
Questa ricetta la metto tra quelle da fare al più presto,mi fa una vogliaaa!
P.s.: ti spiace se ti metto tra i preferiti?
Ciao!

Claud ha detto...

@Lo: ... questa è la segreteria telefonica della colombofila-in-fila-per-tre: se desiderate prenotare del rabarbaro sPREMETE il vostro fruttivendolo e inchiodatelo alle sue responsabilità; se desiderate delle ciliegie siete dei buongustai; se desiderate parlare con/di/contro Karl Marx citofonate a Gianni Minà...

@LadyHarrison: ehi, bentornata! Sono assolutamente lusingata dalla tua opinione! Se hai suggerimenti di natura gastronomica citofonami liberamente!!

@magnolia: senti, ma non è che posso comprare un po' di SupportoMagnolia in qualche farmacia?! Sei balsamica, corroborante! Grasssie dei complimenti (faccio la coda come i pavoni!)

@parolediburro: beh, dispiacermi di una cortesia sarebbe scortese... non posso che compiacermene, invece! Ti suggerisco di leggere anche la variante "polpettine di cous cous" che in parte è venuta fotografata (se a qualcuno interessa posso pubblicarla... mi sembra semplice e gustosa).

astrofiammante ha detto...

....ehm...forse.....chissà....va bè.. ti confesso una cosa.....il rabarbaro l'ho richiesto io a bioexpress.....e probabilmente gli ho suggerito l'idea per inserirlo a tutti....però vedo che ha aguzzato la tua fantasia e hai combinato una super ricetta, bravaaaaa!!! ciaooooo!

Serendipity ha detto...

Ma quante ricette interessanti che vedo...e noto con piacere che piacciono anche a te le piante grasse, o no?!
Comunque...io mi iscriverei al BioExpress solo per avere il rabarbaro!!! E' da tempo che lo cerco tra supermercati e fruttivendoli ma non trovo altro che caramelle!!!

ciciuzza ha detto...

Cosa vedo mai?? una ricetta dolce della mia claudette? e che bella ricetta! :).. senti, io che sono sempre alla ricerca di rabarbaro ma ne trovo appena 3/4 costicine.. mi offro per la prossima donazione ;)

Saretta ha detto...

Ah!!! Sto via una seetimana e vedo rabarbaroo ovunque!Non mi resta che fare l'investimento?Bella sta cosa del cesto Bio...
Bacione;)
Saretta

Claud ha detto...

@astrofiammante: ma ora che l'ho usato in una ricetta lo apprezzo tantissimo il rabarbaro!! Quindi ti ringrazio (non è che potresti commuoverli perché rimettano i funghi pleorotus nella biocesta? Quelli del supermercato sono fatti solo di acqua... i loro sono buonissimi!!)

@serendipity: le piante grasse mi fanno impazzire... in vacanza a Lisbona molti anni fa ho rotto le scatole perché avevo letto che c'era un fantastico giardino con tante piante che volevo vedere!!

@cicciuzza: ok! (chissà come mai è così raro... non ha molto mercato?!)

Rainwoman ha detto...

wow! una meglio dell'altra e tutte da provare....yummmmmm

Claud ha detto...

@saretta: sì, il rabarbaro ha fascino! Investi, investi!

@rainwoman: ciao! Sei vegetariana?!

Lady Harrison ha detto...

grazie ciao!!!

marcella candido cianchetti ha detto...

mi piace molto questa versione b.w-end

dario ha detto...

uuuuhhhhhh che bontà!!! ma è già tempo di rabarbaro????
quest'anno non me lo faccio scappare

unika ha detto...

delizioso...buon fine settimana
Annamaria

Claud ha detto...

@zenzero/marcella: anche a te!

@dario: eh sì... spicciati che finisce presto! (Credo...)

@unika: buon fine settimana anche a te!