giovedì 13 marzo 2008

Beta vugaris

La barbabietola è una pianta del genere Beta, che appartiene alla famiglia delle Amaranthaceae: è una pianta erbacea, con le foglie (che non ho mai visto) a forma di cuore, il cui "frutto" consiste appunto nelle barbabietole, radici commestibili amate o odiate. Raramente appena tollerate.
Tre giorni fa ho letto una notizia su Ansa.it che mi ha un po' confusa e un po' allarmata: pare che chi apre un blog su intenet lo faccia per sentirsi meno isolato, più collegato ad una comunità (per quanto virtuale) e quindi più soddisfatto di sé. Lo afferma un'indagine della Swinburne University of Technology di Melbourne: tenere un blog sarebbe un po' come scrivere un diario, che però è privato, mentre il blog prevede la possibilità di un feedback da parte di terzi, la comunità virtuale.
Non ho potuto esimermi da considerare e domandarmi: perché ho iniziato a scrivere Tre colombe in testa?!
Ora... se era la solitudine a muovermi, non ho risolto molto: non lo leggono nemmeno i miei amici reali!

La comunità esiste, anzi ne esistono molte: anche solo all'interno della macro categoria dei food blogger, c'è una pletora di sotto categorie; l'appartenenza ad una potrebbe escludere da altre?! Non ci sono tessere, non ci sono partiti, mi pare...

E se fosse invece che anche gli adulti hanno bisogno di giocare? Di iniziare cose nuove per non morire di noia (salvo poi abbandonare se si annoiano del nuovo che doveva salvarli dalla noia?!)?

L'effetto comunità autoreferenziale o anche incontri da mercato virtuale sono fenomeni possibili nel mondo dei blog: riflettevo in questi giorni sul simpatico virus barbabietola che ha contaminato vari bloggers... un virus stagionale, certo: si va dal bortsch al nudo dello stesso autore, al cubismo solido, dalla maionese impazzita al travestimento linguistico (per i francofobici come me) di julienne varie... e qui mi fermo con un'improvvisa voglia di rape, barbabietole o altro della famiglia.

4 commenti:

Maril' ha detto...

Sto sul tuo blog da soli 10 minuti e ho trovato tanti spunti interessanti, e non solo di cucina... coraggio... anche noi abbiamo aperto un sito internet (di vendita prodotti tipici - sono circa 400) ma non è facile essere visibili e , nel frattempo, ci sentiamo un po' soli...Però bisogna insistere, no ? ..."Solidarnosc"... Vienici a trovare e dimmi che ne pensi !

Claud ha detto...

Vengo subito a vedere il vostro sito... quanto al coraggio: hai ragione, subito mi faceva un po' stanza senza mobili (rimbomba ancora a dire il vero), ma poi mi ci sono abituata. Ora apprezzo il silenzio o al massimo ascolto Ella alla radio qui accanto!

Claud ha detto...

Maril' avevo già visitato il tuo sito! Me lo ricordo perché avevo guardato la crema di scalogno e le lenticchie: sai, sono vegetariana e intollerante ai latticini, quindi ho strani gusti e abitudini...

Marilì ha detto...

Ciao Claude ! Spero ti sia piaciuto anche se il taglio non è proprio vegetariano (avrai visto le innumerevoli pagine sui salumi e tutto il resto!!!)... comunque, grazie della visita e...let's keep in touch ! Bacioni:-)