martedì 13 maggio 2008

Fra meme e voi...

Vi preavverto: non ho nulla di sorprendente da confessarvi, tranne forse il fatto che ho il callo dello scrittore (mica quello dell'autore di novelle, romanzi e compagnia briscola) da quando ero alle elementari, per via del modo col quale tenevo (saldamente) la matita, quasi fosse una bacchetta dai poteri magici, una cosa da non perdere... si tratta di una piccola protuberanza nella falange ungueale del dito medio. Ecco, l'ho fatto! Mi sento molto meglio ora che ho confessato questa cosa... Ma Silvia


e Mattop




mi invitano ad un meme, le cui regole sono le seguenti:

REGOLAMENTO DEL MEME:

  1. Indicare il link di chi vi ha coinvolti > see above!
  2. Inserire il regolamento del gioco sul blog > what are you reading right now?!
  3. Citare sei cose che vi piace fare e perché > e qui ti voglio...
  4. Coinvolgere altre sei persone > ancora più difficile... non me ne vogliano i prescelti... Acquacotta (cicciuzza), Mishuku, Vauxhall & Mornington (Zazie vale per tre...!), I pasticci di Memole (mikamarlez) e Zenzero (marcella, caravaggio e tutte le sue tantissime personalità)
  5. Comunicare l’invito sul loro blog > lo faccio... sìsì, giuro... solo un attimo!
Mi piace...
... dormire tantissimo e andare a letto presto (sono antica come i mestoli di legno, capisco il vostro disappunto, ma a me me piasce!) e poltrire beatamente;
... leggere Mafalda
... avere ragione, ma essere capace di ammettere di aver torto (è il pendolarismo delle idee e delle opinioni, fatto salvo che in alcune occasioni è inutile incaponirsi con la traduzione i metri lineari degli orizzonti di colpe, torti e accidenti vari)
... sapere di non conoscere (mi sento come un vaso di terracotta - bucato sotto - quello che imparo non ristagna e invece di invecchiare acquistando conoscenza mi pare di sapere sempre meno... ciò non mi atterrisce più! È come avere una stanza in casa che non si riempie mai; nella quale, per quanta roba imboschi, c'è sempre spazio...) ed essere quindi obbligata a continuare a leggere
... ascoltare i vecchi (non ho avuto la fortuna di conoscere i miei nonni, quindi li ho sempre cercati in tutti gli anziani che incontro)
... mangiare poco (cerco di non "vivere per mangiare, ma mangiare per vivere", senza rinunciare però a sperimentare, mescolare e cercare nuovi sapori).

NB: ottempero al meme solo in parte... di solito non partecipo alle catene... diciamo che in questo caso limito arbitrariamente il numero delle persone alle quali lo giro. Potevo aggiungere che fra le cose che mi piace fare... to cheat?!

16 commenti:

Mikamarlez ha detto...

Bellissssssimooooo!!!!! Anch'io ho il callo dello scrittore!!!!! vabbé..ora, con 'sta storia che scrivo sempre al pc, mi sta un po' sparendo, m quand'ero piccola era enorme e, sinceramente, ne andavo un sacco fiera...
grazie per l'invito al meme..in realtà, l'avrei già fatto, ma visto che di cose che mi piacciono ce ne sono un casino, mi sa che lo rifaccio...un bacino. lety
P.S. ho letto di tutto l'inghippo con l'amaranto tra e te e Lo..mi sono scompisciata, comunque, anch'io voglio una ricetta con l'amaranto. assolutamente! bacino

unika ha detto...

ti abbiamo conosciuta un pizzichino di più:-)
Annamaria

Magnolia Wedding Planner ha detto...

Ma lo sai che Mafalda è il nome di mia nipote :-D
Ohh..uguale!
Stesso spirito stessa aria rivoluzionaria! ma allora è il nome!
che bel meme! Brava ..e poi il collo dello scrittore lo abbiamo tutti...:-D tranne io che ho talmente la testa piena che il mio è più che altro un ingorgo dello scrittore. Devo scegliere cosa scrivere. :-P qualche volta dovrei cercare di fare anche la seria!
Un bacio
Silvia

Claud ha detto...

@mikamarlez: caspiterina... questa faccenda dell'amaranto rovinerà la mia reputazione
;)
non vedo l'ora!
Lieta che tu rifaccia il meme, leggerò con piacererrimo - con l'amaranto puoi fare il popcorn... ho letto, appena finisco il mais ci provo... certo che i granelli di sale saranno più grossi del popcorn!!!

@unika: spero che ciò non cambi la tua opinione su di me!

@magnolia: ho usato il tuo header sz chiederti il permesso... mi perdoni?! Ha aggiunto un tocco di grazia al post!
(Silvia, è callo, non collo!) Mafalda è fantastica e il nome è una garanzia di carattere... mi regalarono il primo libro quando avevo otto anni,capivo la metà di quel che Quino voleva dire, ma mi sentivo Mafaldissima!

Lo ha detto...

popcorn??? con l'amaranto??? non mi attizzare! Non ti facevo ottemperatrice di meme...fortuna che lo sei...è bello leggerti! ciao donna calluta

ciciuzza ha detto...

dopo una settimana di "passione" vera e propria rientro e vado a trovare subito Claud.. e cosa trovo? un invito ad un meme! ^_^ beh.. che dire, mi metto subito a lavoro.
e comunque efettivamente questo meme è stato utile per capire qualcosa in più di claud. ma sono più le volte che hai ragione o quelle che hai torto? ;)

Claud ha detto...

@lo: beh a dire il vero non sono proprio appassionata di meme (cestino sempre le catene che arrivano via e-mail...) e non sono poi così propensa a infilarmi negli outing bloggistici... però Silvia è sempre così terribilmente carina... temporeggiavo in attesa che passasse sotto silenzio la mia dimenticanza (di fare il meme!) quando Mattop mi ha convocata... avrei dovuto essere doppiamente inadempiente, capisci... non potevo!
(Popcorn di amaranto... uhm... io ho letto che si fa e che si può usare come cereale soffiato... fai un po' te!)

@cicciuzza: sono lietissima che tu non sia vaccinata contro i meme! Leggerò con piacere le tue confessioni
.Bentornata!

yari ha detto...

Anch'io faccio parte del club dei callisti ;-)

Claud ha detto...

@yari: devo confessarti che il mio non è evidente come quello della foto che ho linkato (colpa del pc, credo! Ora scrivo a mano molto meno).

Liùk ha detto...

alzarsi tardi lo apporovo ma andare a dormire presto proprio no!
ps ti ho mandato una mail per quella cosa rosa:)

Claud ha detto...

@liùk: ho ricevuto una tua mail uno o due gg fa... dopo però più nulla, veh!

brii ha detto...

hahaha
claud!!!! sei fantastica!!!
buonissima giornata!!
bacioniiiii
ps. non ti disperare...non è così male fare la casalinga...hihihiihi

Claud ha detto...

@brii: ma come fai a dirlo tu che sei sempre fuori casa?!
;)
Buon fine settimana!

brii ha detto...

hihihi...
perchè ADESSO sono fuori casa...
quando i ragazzi erano piccoli...ero SEMPRE a casa.
ho fatto 10anni "chiusa" in casa...
ma mi sto rifacendo..
hehehe
bacioniiiii

mattop ha detto...

A chi lo dici dormire presto??? Devi sapere che su 10 film in orario serale solo un paio riesco a vedere fino in fondo... Per gli altri sopraggiunge il sonno profondo!

Claud ha detto...

@mattop:!!! Quanto ti capisco! Io per vedere un film fino in fondo devo sedermi "scomoda" (guai il divano!!) e magari fare qualcos'altro nello stesso tempo (tipo attaccare un bottone o mettere ordine nella scatola della cartoleria pret a l'usage... non conosco il francese!)