domenica 4 maggio 2008

Pomodoro ramato ripieno, totally vegan! (Farro... ultima chiamata!)

Da tre giorni mangio farro.



Lo faccio per due ragguardevoli ragioni (facciamo tre...):




  1. è buono
  2. ne ho cotto troppo (vedi ricetta precedente),ma nulla butto
  3. a partire dal Medioevo, la coltivazione del farro nei paesi del Mediterraneo è stata lentamente soppiantata... il fatto è che ci sono cereali che non necessitavano di sbramatura, rendendo quindi più conveniente l'abbandono del farro. Ma ora ci siamo ravveduti: lo coltiviamo, lo commercializziamo e lo mangiamo! Il farro appartiene alla famiglia delle graminacee. È uno dei cereali meno calorici, contiene la metionina (aminoacido essenziale carente in quasi tutti i cereali) e le sue fibre sono costituite da polisaccaridi complessi che non vengono metabolizzati dall'organismo umano, ma favoriscono il transito efficiente ed efficace lungo l'ultimo tratto del nostro apparato digerente (ci siamo intesi, no?!).
Oggi, ispirata dai pomodori ripieni di quinoa di erbaviola, ho messo insieme due diversi ripieni per quattro pomodori maturi...

Ingredienti:
cinque grossi pomodori ramati
otto cucchiai di farro spezzato già cotto
due cucchiai di pesto alla genovese il Sarchio (senza formaggio)
un cucchiaio di lievito alimentare in scaglie
due olive verdi denocciolate
quattro cucchiai di pane grattugiato
tre cucchiai di prezzemolo tritato
un cucchiaio di olio extravergine aromatizzato all'aglio
sale


Procedimento: accendere il forno a 220°C. Tagliare a metà i pomodori, togliere semi e nervature centrali e salare leggermente (metterli in uno scolapasta in modo che perdano un poco di acqua).
(Primo ripieno) Recuperare
la frazione solida o semi-solida dell'interno dei pomodori: tritare, salare e mescolare a prezzemolo, olive tritate, tre cucchiai di pane grattugiato e olio all'aglio.
(Secondo ripieno) Mescolare farro, pesto e lievito alimentare. Terminé!
Riempire i pomodori, cospargere di pane grattugiato e infornare per 25 minuti. (Mi sono avanzati due cucchiai del primo ripieno... ne ho ricavato due polpette).




8 commenti:

unika ha detto...

come sono invitanti questi pomodori ripieni di farro...una bella idea:-)
Annamaria

Claud ha detto...

@unika: sì, il bello è che ci puoi mettere quasi ogni sorta di ingrediente... ma + è semplice, migliore è il risultato!

caravaggio ha detto...

ottimi questi pomodori buona giornata

camalyca-la mucca pazza ha detto...

Sembrano ottimi, anzi, sicuramente lo sono :)
Da provare.
Un abbraccio

Claud ha detto...

@caravaggio: lo sai che non essendo io sintetica adoro i tuoi commenti telegrafici!! Ciao a te, grazie del saluto!

@camalyca: avevo quasi deciso di non parlarti più sai, da quando mi hai detto che abiti al mare...
;o)
Ma mi sei simpatica, non posso proprio toglierti il saluto!

Ely ha detto...

ma daiiii sono carinissimi, devo provare!!!!

Claud ha detto...

@ely: per la cambusa onnivora vedrei bene aggiunta di pezzetti di formaggetta e/o speck (ah, le robe affumicate!!).

Ely ha detto...

idea grandiosa grazie Claud!!!